Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
       
Come si possono raccontare 60 anni di vita in poche righe? Bruna e Aldo si sono conosciuti giovanissimi e da allora hanno trascorso insieme ogni minuto costruendo, giorno per giorno, il loro futuro. Non sono stati tempi facili, hanno vissuto la guerra in prima persona e hanno scelto di andarsene da Dardago sperando in un futuro migliore. Così è stato, l’attività di falegname ha portato Aldo, in pochi anni, a diventare tra i più apprezzati di Trieste mentre Bruna accudiva ai tre figli nati dal loro matrimonio: una vita semplice, serena e operosa, che li vede oggi al centro di una famiglia numerosa. Domenica 24 gennaio si sono celebrate le nozze di diamante nella Pieve di Santa Maria Maggiore di Dardago, che li ha visti giovani sposi sessant’anni fa. Figli, nuore, genero, nipoti, pronipoti e tanti parenti e amici hanno partecipato alla Messa celebrata da don Adel; il coro ha cantato mirabilmente alcuni brani tra i quali un’emozionante Ave Maria. Dopo le fotografie a ricordo della giornata, il gruppo si è recato alla trattoria Fontaniva di S. Giovanni per continuare i festeggiamenti fino al tardo pomeriggio. Gli sposi ringraziano di cuore don Adel che ha avuto per loro speciali parole e che è rientrato a Dardago in piena notte per non mancare all’appuntamento; il coro che ha reso la cerimonia emozionante e indimenticabile, e tutti coloro che hanno collaborato perché questa giornata restasse nella memoria come un giorno davvero speciale.
       
       
       




























































Loading