Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
Il fogher era il centro della casa, luogo di ritrovo nelle pause della giornata.
Nella forma tipica delle nostre case il fogher è costituito da una base quadrata  in mattoni e pietra sopra alla quale
si apre la cappa del camino, da cui pende la catena alla quale appendere la "cialdiera".
Attorno al fogher si trovano le panche sulle quali sedersi e tavole d'angolo (cantonai)
che venivano alzate o abbassate a seconda delle necessità.
Alari in ferro battuto (ciavedai)  venivano utilizzati per appoggiare la legna e per sostenere piccole pentole.
Attorno al fogher si svolgeva buona parte della vita familiare, specie d'inverno,
anche se poi ci si trasferiva nelle stalle, al caldo, dove uomini e donne, chiacchierando,
si dedicavano ai vari lavori di casa (filare, cucire, costruire o riparare attrezzi).
Attorno al fogher si raccontavano le storie e si parlava delle cose di ogni giorno.
Sedetevi attorno al nostro fogher e ascoltate anche voi …
       
       
Loading