Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
 
Domenica 12 agosto 2012, nella Pieve di Dardago l’Insieme Vocale Elastico diretto da Fabrizio Fucile ha presentato il programma: Umile e alta più creatura, concerto per l’Assunta.
 A Maria assunta in cielo è stato appunto dedicato il concerto che attraverso i brani proposti ha ripercorso le tappe più importanti della storia mariana e le pagine musicali che diverse epoche e differenti autori le hanno dedicato:  l’Ave dell’annunciazione, il Magnificat della visita alla cugina Elisabetta, il  dolore sotto la croce, la gioia dell’incoronazione regale, la costante prece che dalla terra le viene rivolta al cielo. Interpreti d’eccezione, Ornella Pratesi, soprano romano, mezzosoprano canadese di origine coreana. Sono state accompagnate da: Elena Lachin, Anna Masutti, Sandra Pasut, Daniela Zecchin, Cinzia Pessot. Al suo debutto elastico la dardaghese doc Sara Zambon. Stefano Maso all’organo.
Nei video qui presenti possiamo apprezzare le doti delle due soliste e la sensibilità con cui le coriste le accompagnano.
Fabrizio Fucile
Tema dominante la preghiera a Maria, la cui benevolenza non si palesa non solo a chi domanda, ma tante volte si manifesta- nemmeno invocata- a chi è nel bisogno.  A lei benedetta fra tutte le donne è stato dedicato il canto; a tutte le donne, maternamente generose, un affettuoso pensiero. Vogliamo concludere  con i versi che Dante le ha dedicato in apertura dell’ultimo canto del Paradiso, dove la grandezza e l’umiltà di Maria si fanno preghiera e speranza:
 

       
 
 




























































































































Loading