Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente

Domenica 28 gennaio durante una celebrazione ben preparata dai catechisti in Chiesa a Budoia, con la presenza di ragazzi e genitori, quanti ne permetteva l’influenza, è stato festeggiato il santo dei ragazzi e degli Oratori, San Giovanni Bosco che più comunemente è chiamato Don Bosco. Ha consumato la sua esistenza per donare a ragazzi poveri, abbandonati e destinati alla criminalità, un tetto sicuro e un avvenire di lavoro, di studio e di vita cristiana forgiando dei cittadini impegnati e consapevoli delle loro responsabilità. Dopo la S. Messa, in Oratorio, i nostri alpini di Budoia hanno preparato un’appetitosa pasta asciutta e dalle case sono arrivati dolci. I ragazzi si sono molto divertiti e l’Oratorio parrocchiale è stato di nuovo il centro di vita gioiosa come dovrebbe sempre essere. Grazie a quanti hanno collaborato in qualsiasi modo per la buona riuscita della festa.
Nota: pubblichiamo anche le foto della festa del 5 febbraio 2017 rimaste per sbaglio in archivio

       































































































































































Loading