Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente

Lunedì 25 Aprile, secondo la tradizione, ci siamo incontrati presso la Chiesa di San Martino per fare le preghiere di rogazione chiedendo una stagione favorevole e la benedizione della campagna e del lavoro  degli agricoltori.  Nonostante il tempo incerto e fresco un nutrito gruppo di persone erano presenti a celebrare le feste di primavera. Per l’occasione, durante la S. Messa, è stata inaugurata la vetrata istoriata con l’immagine del santo dei poveri che divide il mantello col mendicante, dono del Comune di Sallertain nella francese terra di Vandea  che, con l’immagine del suo patrono, ha voluto sigillare il gemellaggio col Comune di Budoia. Al momento dello scoprimento della preziosa vetrata. Janna Pietro ha tracciato la storia del gemellaggio, dell’opera e di quanto è stato fatto grazie al lavoro di diverse persone per rendere la chiesetta bella ed accogliente. Un ringraziamento particolare al carissimo Gianandrea Bocus che, in memoria del papà Luciano, ha donato il materiale e il lavoro personale per l’installazione della vetrata e il rifacimento delle altre due finestre della chiesetta campestre.

 
       
       































































































































































Loading