Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
       

Domenica  25 ottobre è stato ufficialmente aperto il nuovo sentiero CAI 990 che dalla località Crode della Madonna (Castaldia) porta in località Col delle Lastre (oggi Collalto), dove fino al 1944 sorgeva il Rifugio Policreti, il ricovero alpino che era stato inaugurato il 2 agosto 1925 dalla Sezione di Pordenone del Club Alpino Italiano. La Castaldia era il punto d'arrivo dei sentieri che salivano da Dardago, attraverso la Valle della Stua, e da Aviano via Prà de Plana e Bornass. Da li la traccia saliva nell'alpeggio Collalt per proseguire dapprima in un terreno carsico e successivamente nel bosco di faggio fino al rifugio, che sorgeva ad una manciata di metri dall'attuale Chiesetta Alpina.
La giornata ha visto la partecipazione di oltre cento escursionisti con il Presidente di Sezione Giorgio Fornasier, il past-presidente Alleris Pizzut, i discendenti della famiglia Policreti di Ornedo e del signor Silvano Casagrande, nipote dell'ultimo gestore del rifugio che si è rivelato un valido testimone in grado di ricordare il rifugio e i suoi ospiti. La passeggiata ha avuto il suo degno finale nei pressi della Chiesa Alpina e precisamente nel prato del Condominio Policreti dove è stata scoperta una piccola targa che ricorda l'esistenza del primo rifugio della montagna pordenonese che, finalmente uscito dall'oblio della storia, è stato oggetto di una ricerca storica culminato con la stampa di una pubblicazione, datata 2013, firmata da Mario Tomadini.

       
       
       































































































































































Loading