Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
       
Sabato 2 settembre si è svolta presso la sala consiliare del comune di Budoia la conferenza stampa di presentazione della 39° Festa dei funghi e dell’ambiente, alla quale sono intervenuti, oltre alle autorità locali, molti rappresentanti delle istituzioni. Erano infatti presenti, accanto al sindaco di Budoia Antonio Zambon, a molti componenti della giunta comunale e naturalmente al presidente della pro Loco di Budoia Giampietro Fort,  il vicepresidente della Regione Friuli Venezia Giulia Gianfranco Moretton,  i consiglieri regionali Alzetta e Gerolin e l’assessore provinciale di Pordenone Renzo Francesconi.
Non sono mancati i rappresentanti delle forze dell’ordine, nella persona di ufficiali e sottufficiali dei Carabinieri, e altri esponenti della cultura regionale.
Mentre il sindaco e il presidente della Pro loco hanno presentato  la 39ma edizione della Festa con le problematiche relative alla organizzazione di un evento ogni anno più ricco di partecipazione e di novità, il vicepresidente della regione Moretton e l’assessore provinciale Francesconi hanno sottolineato l’importanza di questa manifestazione e quella delle attività dei piccoli comuni del Friuli nel mantenere vive la tradizioni e la memoria, ma anche nel promuovere una qualità di vita superiore agli standard abituali delle città, sottolineando l’impegno delle istituzioni regionali e provinciali a dare sostegno a questo genere di attività.
Nella ampia sala consiliare era presente un centinaio circa di persone compresi i numerosi rappresentanti di stampa e televisioni  locali tra i quali c’eravamo anche noi, a documentare l’evento e ad aspettare la seconda parte della conferenza stampa.  
Subito dopo si è infatti passati alla premiazione del concorso fotografico “Budoia tra passato e presente” - Primo memorial Marcello Missinato,  organizzato dalla pro Loco di Budoia e dal Circolo Fotografico L’immagine  di Maniago per ricordare la figura del fotografo sacilese prematuramente scomparso.
   A questo  evento  eravamo  particolarmente interessati,  dato che la redazione di  www. artugna .it ha partecipato in massa a questo concorso presentando una quarantina di foto per ben nove partecipanti.
Il primo premio, sia nella sezione colori che in quella bianco e nero è stato assegnato  dalla giuria a  Mauro Bon, giovane fotografo udinese, mentre il secondo premio nella sezione colori è stato assegnato a Flavio Zambon, il secondo per il bianco e nero e il terzo per i colori ad Angelina Varone. Il terzo premio per il bianco e nero non è stato assegnato, ritenendo la giuria che non vi fossero foto meritevoli (decisione secondo noi opinabile, si poteva in ogni caso premiare la partecipazione!).  
Comunque un ottimo risultato per quella che per tutti noi era la prima esperienza, ma anche un successo per la Pro Loco, dato il numero ed il livello dei partecipanti, le cui foto potremo ammirare le due domeniche di apertura della mostra, 10 e 17 settembre (in anteprima potrete vedere “on line” le foto da noi presentate al concorso).
Per concludere la mattinata, degustazione di specialità gastronomiche preparate e presentate con maestria dallo chef Manlio Signora e dai suoi colleghi della Associazione Provinciale cuochi F.I.C Pordenone.
“Budoia tra passato e presente” - Primo memorial Marcello Missinato
  Componenti della giuria:

Dario Grimoldi   fotografo professionista e pittore
Giuliano Borghesan  fotografo professionista
Ruggero Lorenzi  fotografo professionista
Aldo Faoro fotografo affiliato FIAF sezione Maniago
Gian Pietro Fort presidente Pro Loco Budoia 

  Premiati: 1°  premio colori e bianco nero            Mauro Bon
2°  premio colori                                  Flavio Zambon
2°  premio bianco nero e 3° colori        Angelina Varone
     
     












































































Loading