Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
       
Come ogni anno i preparativi per il Panevin iniziano subito dopo Capodanno, quando il solito numeroso gruppo di volontari si ritrova per raccogliere tutto il materiale necessario alla costruzione del grande falò che, grazie all’aiuto di Massimiliano e al suo mezzo meccanico, può raggiungere una notevole altezza.
Dopo la benedizione da parte di don Maurizio il Panevin è stato acceso alla presenza di un gran numero di persone che hanno partecipato con entusiasmo, merito anche della temperatura particolarmente gradevole e insolita della serata.
A renderla ancora più piacevole l’immancabile vin brulé, la pinza, i dolci casalinghi e altre bontà offerte ai partecipanti.
Gli organizzatori hanno rallegrato la festa con un piccolo spettacolo di fuochi d’artificio, che è stato subito seguito da un altro organizzato questa volta da un numeroso gruppo di giovani americani evidentemente ben integrati nelle nostre tradizioni.
Anche quest’anno la festa è ben riuscita nonostante qualcuno, la sera precedente, avesse tentato di dar fuoco al Panevin. Fortunatamente questo insensato gesto è fallito salvando così lavoro e festa. Cliccando sulla prima foto avrete la possibilità di vedere le foto migliori animate e in musica per renderne più piacevole la visione.
       
       
       
       






































































































































































































































































































































































































Loading