Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
       
Quest’anno la processione è partita dalla chiesa di Budoia per arrivare alla chiesa di Dardago, attraversando molte vie dei due paesi.
Lungo il percorso erano state allestite le stazioni e molte finestre, come tradizione, erano illuminate da candele.
A fianco di don Adel quest’anno c’era Monsignor Kevin Randall, segretario della Nunziatura apostolica di Slovenia, che recitava in lingua inglese in quanto alla Via Crucis partecipano anche alcuni americani qui residenti.
Arrivati in chiesa don Adel, nella sua preghiera, ha rivolto un pensiero particolare ai terremotati dell’Abruzzo ed ha invitato tutti i presenti a riflettere sul senso della vita e su quanto triste sia vivere lontano da Dio.
Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato, alleghiamo alcune foto e ci auguriamo di ritrovarci ancora l’anno prossimo.
       
       
       
       



















































































































Loading