Mappa del Sito
Home Page
Inizio Pagina
Pagina Precedente
       

Avevamo sperato in una clemenza del meteo che ci avrebbe consentito una splendida serata in "platha" a Dardago, ma è andata diversamente... pazienza!
Comunque siamo stati "abbondantemente" ripagati dalle suggestive ed originali melodie che gli amici del coro H2VOX di Fontanafredda insieme alla corale Giulio Zacchino di Trieste, che ci hanno regalato. La bella chiesa di Dardago è stata inondata da momenti di vera poesia e profonde emozioni per tutti. Un grazie sincero da parte di tutti a Cristina, alla corale Zacchino, Anto e a tutti i coristi per l'impegno, la professionalità e la cortesia che ci hanno fatto, con la promessa di ritornare a Dardago (con meteo più favorevole).
E' stato un modo originale e suggestivo per dimostrare a Padre Arturo, e ai suoi confratelli salesiani della missione di san Carlos, l'affetto della nostra comunità per l'impegno spirituale e umanitario che quotidianamente svolgono in questa terra difficile. Grazie Padre Arturo e torni presto a Dardago che l'aspettiamo.
Grazie anche a Don Maurizio che ci ha "prestato" la chiesa per questo evento così importante.
Sabato sera l’Insieme Vocale H2Vox di Fontanafredda e la Corale Giulio Zacchino di Trieste come un diretti da Cristina Fedrigo, hanno fatto risuonare nella Chiesa di Dardago le note di un progetto musicale, Forme d'Acqua, nato dalla collaborazione con il compositore Virginio Zoccatelli, da materiali creati per dar voce all'umanità poetica del nostro tempo e per evocare la natura. Si tratta di un progetto di ricerca musicale che i due laboratori corali conducono insieme e che articola repertori originali o contemporanei. Ogni volta Forme d’acqua si presenta diverso e contestuale, per raccontare, dell’elemento della vita, i contenuti simbolici e drammatici, le energie devastanti o purificatrici, la memoria di uomini e paesaggi. Nel caso di Dardago, il tema si è legato alla recente riapertura dell’antico El Rujal, tracciato d’acqua, di cultura e storia locali. Conclusosi con un’improvvisazione a coro spazializzato come meditazione spirituale, l’evento ha reso omaggio a Padre Arturo, presenza di passaggio dalla missione boliviana di San Carlos.

  Chei del Ruial & Chei del coro H2VOX
       
       
Per far risuonare ancora un po' il concerto, a questo link si può sentirne parte:
http://www.guypes.it/h2vox/?page_id=2
6
       
       








































































































































































Loading